lunedì 24 gennaio 2011

Comunicato Ufficiale

GENOVA 24 Gennaio 2011. COMUNCATO UFFICIALE: Spartak Torriglia fc 1992 è felice di informare i propri sostenitori della nascita del nuovo canale telematico
 “SPARTAK CHANNEL”; in questo primo numero gli highlights dell partiita di ieri e l’imperdibile intervista al capitano gialloblù Ghersi. Qui il link al sito….Nella pagine facebook dello Spartak abbiamo invece inserito le foto dell'incontro....

domenica 23 gennaio 2011

Evento

GENOVA 23 gennaio. Iniziamo subito col dire che di più non si poteva chiedere a questo Spartak, falcidiato dalle assenze soprattutto in attacco e con le gambe imballate dai lunghi periodi di inattività. Nonostante ciò i ragazzi gialloblù, sono riusciti a tenere per 50 minuti buoni il pallino del gioco nonché il vantaggio numerico del risultato …. Il crollo fisico nel finale non ha permesso di portar e a casa il risultato; c’è comunque da essere ottimisti per il futuro. Questa ottima prestazione è sicuramente il frutto della conoscenza quasi maniacale di schemi di giuoco metabolizzati nella notte dei tempi dai ragazzi di Torriglia. Macrina a guidare una difesa che basa il proprio gioco sull’anticipo, Rognoni e Cianetti a coprire e ripartire come stantuffi sulle rispettive fasce di competenza e Ghersi chiamato al compito più gravoso… sopperire alle assenze delle SS e soprattutto …. “finalizzare”…obiettivo raggiunto visti i 5 gol; anche se una condizione precaria ed un grave errore sul finale ne hanno condizionato la prestazione. Ha fatto piacere invece notare la forte motivazione da parte degli avversari, alcuni dei quali determinati a strappare un contratto con il sodalizio gialloblù. In particolare Arena che ha abbandonato il ruolo di diligente cursore di fascia per realizzare 4 gol, 2 di pregevole fattura. A corrente alternata Zanardi. Discorso a parte merita De Guglielmi, che è, e rimane, un giocatore di livello superiore. E’ lui che ha preso per mano la squadra e le ha permesso di superare in volata lo Spartak.

Da segnalare infine il debutto della nuova terza maglia azzurra per le partite amichevoli indossata dai giocatori spartakini. Il colore si ispira ai bordini della prima storica divisa; il tutto in una nuova ottica di sviluppo del marketing promossa dal comitato strategico giallo blù.

PAGELLE SPARTAK

GF SCHENONE; 7,5 impeccabile; molti interventi a salvare il risultato
MACRINA: 6 ancora imperioso negli anticipi, la scarsa condizione però gli impedisce di recuperare se saltato
ROGNONI 6,5 impeccabile in chiusura e propositivo in avanti; anche per lui vale i discorso sulla condizione atletica
CIANETTI 6; il più stanco di tutti a causa dell'extra preparazione…. passano gli anni ma è sempre lo stesso st. paul
GHERSI 6,5; mezzo voto in meno per l’errore finale; peccato perché non aveva fatto rimpiangere le SS


PAGELLE
FAGGION 6; diligente, non forza non conoscendo bene gli avversari
ZANARDI 6; parte con un’azione travolgente che fa presagire fulmini e saette….. si spegne pian piano
ARENA 7; sorpresa di giornata…4 gol, 2 dei quali veramente belli
DE GUGLIELMI; 7,5 migliore in campo

venerdì 21 gennaio 2011

Comunicato Ufficiale



GENOVA 21 Gennaio. COMUNICATO UFFICIALE : Il vice presidente dello Spartak Andrea Stagno tiene a salutare i compagni di squadra ed i tifosi tutti non potendo essere presente all’incontro di domenica prossima in quanto impegnato a Santo Stefano d’Aveto con una serie di “stagiste” per girare il proprio film da Protagonista. Sempre Stagno da appuntamento a tutti alla prossima occasione



giovedì 20 gennaio 2011

News

GENOVA 20 gennaio 2011. Si svolgerà Domenica prossima alle ore 11 sul campo del forte di San Martino - nuovo potenziale quartier generale gialloblù - un’amichevole che vedrà impegnati numerosi componenti dello Spartak. L’incontro servirà per lo più ai dirigenti spartakini per eseguire diversi provini su alcuni potenziali neo acquisti. La franchigia di via della provvidenza ha deciso infatti di muoversi sul mercato invernale per puntellare una rosa che, anche se già di per se competitiva, necessita di alcuni interventi viste le pesanti assenze. Non parteciperanno infatti all’incontro per motivi differenti le “SS”. Schenone è impegnato al riattiva di Lavagna a recuperare dal delicato infortunio alla spalla (per il Palladino/Swarosky di Valletta Puggia si ipotizzano ancora 4 settimane di stop); è Stagno invece a preoccupare maggiormente la dirigenza; la leggenda dello Spartak ormai sembra essere più attratta dalla carriera di attore che da quella di calciatore; urgono quindi interventi. Tra i potenziali neoacquisti verranno visionati tra gli altri; soldatino Arena, diligente cursore di fascia, nominativo ben noto alla dirigenza; e Fulvio Zanardi, talentuoso centrocampista offensivo. Lo Spartak in realtà sembra essere coperto per il ruolo dall’eterno Ghersi, ma le condizioni precarie del Dirceu della Val Trebbia e una buona vena relazzitiva del ragazzo impongono un occhio di riguardo. Qualche perplessità invece suscita la mobilità anche se ad onor del vero in quel ruolo non hanno mai giocato fulmini di guerra! Discorso a parte vale per Luca de Gugliemi, campione affermato con trascorsi in categorie ben superiori. La dirigenza gialloblù ha messo sul piatto un interessante offerta per acquisire le sue prestazioni calcistiche. Indiscrezioni segnalano che tale offerta riguarderebbe anche ruoli dirigenziali. Le parti stanno discutendo, nei prossimi giorni avremo nuovi sviluppi.