giovedì 17 novembre 2011

News

Genova. Traballa la panchina di Filippo Schenone. Fatale per l'allenatore Spartakino l'ennesima sconfitta nell'ultimo incontro di G. Piero Challenge dove i gialloblù sono stati largamente in vantaggio per quasi tutto il match per poi essere beffati nel finale. La società di Via della Provvidenza sta quindi in questi giorni valutando il da farsi, conscia del fatto che sostituire eventualmente il mister di Valletta Puggia sarebbe impresa molto ardua. E si tiene anche a buon conto il fatto che l'ultima beffa sia scaturita da ben quattro sfortunati autogol. Beneinformati danno però probabile l'avvicendamento  in panchina con l'altro guru tecnico spartakino Andrea Stagno il quale però, raggiunto dai nostri microfoni, ha negato categoricamente incontri con la dirigenza gialloblù.   L'impressione è che possa essere decisivo il prossimo turno di G. Piero; in caso di ulteriore sconfitta quella dell'esonero dell'allenatore dello Spartak potrebbe essere più che una possibilità; il suo destino è quindi nelle mani dei suoi ragazzi che dovranno fornire una vera e propria prova d'orgoglio martedì prossimo per salvare la panchina del loro allenatore.

Nessun commento: