martedì 7 febbraio 2012

News - Ancora uno stop per il G. Piero Carni

Non c’è tregua sul G. Piero Carni Challenge - dopo la pausa della settimana scorsa per neve anche per questo turno si assiste al rinvio dell’incontro; questa volta a fermare lo Spartak e gli AsTronzi è il gelo; 5 gradi sotto lo zero è la temperatura prevista per stasera. Non sono comunque mancate le polemiche. Di fronte alla scelta dei due team di non giocare infatti (ad onor del vero a prevalere è stata la volontà degli Spartakini, gli Astronzi erano più propensi a scendere in campo) si sono contrapposte invece le opinioni dei gestori del campo del G.Mora; da una parte, il custode che dal canto suo non se l’è sentita comunque di garantire per l’incolumità di giocatori e spettatori; dall’altra le parole del gestore dell’impianto di Quarto che, probabilmente per non perdere l’incasso della serata, ha dichiarato che per lui non ci sarebbero problemi alla disputa dell’incontro. A ciò si aggiungono poi pesanti accuse sulla sospensione dell’incontro della settimana scorsa che riassumiamo in un’articolo comparso pochi giorni fa su un sito indipendente a firma L.C.:

“In un'intervista l'ineffabile assessore Anzaluan afferma di aver notato alcuni tesserati della squadra di casa spalar neve dagli spalti all'interno del campo. Fonti anonime raccontano del levarsi dal campo di giuoco di voci quali "ce n'ho per il belino di star fermo un'ora al freddo!", "a me lo dici che mi sono appena riabituato al clima genovese..."
Si attendono indagini da parte della procura federale.

Va da se che lo Spartak abbia preso le distanze da queste infamanti accuse. L’ufficio indagini vigila attento in merito……

Nessun commento: