mercoledì 11 luglio 2012

News - Il punto sul G.Piero Carni


Gli AsTronzi inciampano proprio sul rettilineo finale!. La compagine di capitan Spazzarini è stata infatti costretta anche ieri sera (come peraltro è accaduto nel turno del 3 luglio) a dare forfait causa l’impossibilità di reperire un numero adeguato di giocatori. Gli organizzatori del contest quindi - dopo il warning lanciato per il primo abbandono - hanno dovuto loro malgrado  comminare un 3 a 0 a tavolino per la seconda assenza. A questo punto la situazione è di perfetta parità con 19 vittorie a testa e 5 pareggi. Agli ASTronzi rimane comunque il vantaggio della differenza reti. La sfida è ancora aperta mancando ancora tre turni alla fine della contest. Il dubbio sulla possibilità che gli ASTronzi riescano a presentare una formazione adeguata per le prossime sfide è però effettivamente alto, visto poi che la stagione dell’estremo difensore  AStronzo è praticamente finita (per lui frattura alla mano). Gli Spartakini hanno comunque cavallerescamente offerto aiuto agli avversari attraverso il prestito di propri giocatori in rosa. Sarebbe infatti davvero un peccato che una così bella cavalcata si concludesse con un verdetto “a tavolino”. Lo Spartak dal canto suo ha approfittato della situazione per disputare un paio di amichevoli/allenamenti a cui ha preso parte larga parte della rosa a disposizione. Buone in questo caso le indicazioni fornite dal campo. Ritmo, triangolazioni e schemi ben conosciuti. lo Spartak vuole giocare queste tre finali e vincerle sul campo!!!

Nessun commento: