mercoledì 30 gennaio 2013

News - Calciomercato

Mancano pochi giorni alla chiusura di una turbolenta finestra di mercato Spartakino. Si era pensato inizialmente che i gialloblù volessero operare in maniera massiccia invece ad oggi l’unico contratto concluso è quello di Morro. Il mercato gialloblù sembra intrappolato dalla questione “Bricchi”. Il bizzoso portiere chiede incessantemente di essere ceduto. La dirigenza si è rassegnata a perdere il suo portierone di riserva ma non vuole minimamente svalutare un patrimonio di assoluto valore. Di qui una serrata trattativa con la dirigenza AS.Tronza. I gialloblù hanno dichiarato di gradire solo contropartite tecniche; si è parlato inizialmente di Stefano Pesco ma la dirigenza Tronza sembra non sentirci da questo orecchio tanto da chiedere un conguaglio che possiamo definire senza dubbi indecente. Lo Spartak ha quindi virato su “Sem (il Vieira bianco), ottimo interditore. La formula proposta sarebbe quella dello scambio di comproprietà.  Gli A.S. Tronzi ci stanno pensando; inizialmente avevano dato l’impressione di accettare l’offerta per poi ritirarsi all’ultimo momento dando massima fiducia al loro attuale portiere Battioni. Vedremo in queste ultime ore se l’interesse Tronzo per Bricchi sarà vero o fuoco di paglia. Chi ne sta pagando le conseguenze comunque è proprio El Tanke, che rischia a questo punto, di non difendere la porta di nessuna delle due franchigie

Nessun commento: